Project Description

Volition

USA, 2019, 90′

di Tony Dean Smith

MARTEDÌ 29 OTTOBRE

Palazzo dei Congressi, Ravenna

ore 08:30

VOLITION
USA, 2019, 90’

Regia / Direction: Tony Dean Smith / Sceneggiatura / Screenplay: Tony Dean Smith, Ryan W. Smith / Produttore / Producer: Ryan W. Smith, Tony Dean Smith / Interpreti / Cast: Adrian Glynn McMorran, Magda Apanowicz, Aleks Paunovic, John Cassini, Frank Cassini, Bill Marchant / Fotografia / Cinematography: Byron Kopman / Musica / Music: Matthew Rogers / Scenografia / Set Designer: Tony Durke / Montaggio / Editor: Tony Dean Smith / Produzione / Producer Company: Smith Brothers Film Company / Distribuzione / Distributor: Smith Brothers Film Company

Quando sai che il tuo mondo è predeterminato, è difficile prendersi cura delle tue scelte. Questo è vero per James Odin. In una notte fradicia di pioggia nel 1991, due macchine si scontrano, lasciando tutti i conducenti morti sulla scena, compresa la madre del solo sopravvissuto – un bambino – James Odin. È una tragedia. Ma la cosa più tragica è che James, di sette anni, avesse previsto l’incidente avvenuto due mesi prima. Ha cercato di impedirlo, ma chi avrebbe creduto a un bambino che affermava di vedere il futuro? Venti anni dopo, James è un prodotto del fallito sistema di affidamento. Sapendo che gli eventi del suo futuro sono predestinati, si arrangia, sfruttando la sua attività di piccoli crimini e brividi inconsistenti. Ma quando una visione pre-senziente gli rivela il suo imminente omicidio, James si dà alla fuga. Insieme a una nuova amica, Angela, deve cambiare il destino che sa essere già scritto.

Il regista: Tony Dean Smith

Nato a Johannesburg, in Sudafrica, Tony Dean Smith è un regista, sceneggiatore e montatore, residente a Vancouver. Il suo primo cortometraggio da 35 mm, “Reflection” – un thriller paranormale – è stato premiato con il “Kickstarter Award” della Directors’ Guild of Canada. Ha ottenuto cinque nomination ai Leo Award e il primo premio allo Spiritual Cinema Festival, diretto dal produttore Stephen Simon (“What Dreams May Come”). Il debutto alla regia di Tony è “Volition”, un thriller psicologico di fantascienza, che ha scritto insieme a suo fratello, Ryan W. Smith. Il film è il culmine degli anni di esperienza di Tony nella regia di cortometraggi e televisione e nella post-produzione. Come editor esperto, il forte senso della storia di Tony ha plasmato oltre 100 ore di lungometraggi, film indipendenti e film per la TV per aziende come NBC, Universal, Syfy e, più recentemente, per la compagnia di Neill Blomkamp, ​​Oats. Tony e suo fratello sono anche vincitori del Superchannel Super Catalyst Award per la loro sceneggiatura, “The Sensational”, un progetto che stanno attualmente sviluppando.

GUARDA IL TRAILER

Guarda gli altri film del Concorso
Visionari: le Giurie del Festival