Project Description

  • Quando? Durante i giorni del Festival | Palazzo dei Congressi, Largo Firenze 1, Ravenna


  • Chi può partecipare? Bambini e ragazzi di ogni eta

  • Come? Il laboratorio è inserito all’interno del Piano Offerta Formativa 2019 del territorio di Ravenna

  • Quanto dura? 2 ore

  • È gratuito?

Un’attività pedagogica innovativa che si propone di riattivare la manualità di bambini e ragazzi di tutte le età.
 Si proporrà di assistere ad un breve documentario o cortometraggio, dando ai partecipanti la regola “PROIBITO NON DISTURBARE”. In questo modo verrà percepito il valore della visione collettiva e condivisa dell’audiovisivo, e ai bambini e ragazzi verrà chiesto di interagire tra di loro senza alcuna limitazione. Dopo la visione ci sarà un momento di discussione collettiva su quello che si è visto, cercando di rispondere a tutte le domande che si sono evidenziate.
Il cuore del laboratorio è chiedere ai bambini di realizzare con i LEGO una scena da inserire, da
 sostituire o modificare nella narrazione appena vista. I LEGO permettono anche a bambini
 con scarsa facilità alla scrittura e al disegno di realizzare una scena efficace e coinvolgente da poter inserire all’interno dell’audiovisivo. Questa sperimentazione rappresenta una possibilità per i giovani di potenziare le competenze sperimentali e teoriche e la capacità di lavorare in gruppo. Prima del termine del laboratorio ogni partecipante esporrà il proprio progetto, raccontando come ha sviluppato il tema secondo la propria sensibilità ed emozioni, e tutti i giovani sono invitati ad interagire tra di loro osservando e chiedendo spiegazioni su ogni progetto.

L’attività proposta si basa su l’utilizzo di un gioco manuale, diffuso e conosciuto da generazioni, che permette sia ai bambini che agli adulti di esprimere in modo visuale i propri progetti, stimolando la loro creatività e la possibilità di evidenziare soluzioni e processi non immediatamente immaginabili tramite un report scritto. È chiaro a chiunque che è molto più facile e immediato analizzare un grafico a torta che una tabella fitta di parole e di numeri, inoltre pensando e ragionando per immagini si riescono a trovare soluzioni più facili ed immediatamente prototipabili e realizzabili.

Con Sandra Caddeo – In collaborazione con DER Documentaristi Emilia-Romagna

INFO E ISCRIZIONI

Responsabile Paola Di Natale


Telefono / cell. +39 0544 464 812 / +39 338 406 6693 

E-mail: segreteriavisionifantastiche@gmail.com