Project Description

Il Concorso Internazionale di Visioni Fantastiche mira a proporre la migliore produzione recente di cinema fantastico ad un pubblico di studenti dai 6 ai 19 anniIl Concorso è organizzato in 5 categorie, corrispondenti alle diverse fasce di età degli studenti che guarderanno e voteranno i film.

Le giurie del Concorso

I giurati del Concorso saranno studenti tra i 6 e i 19 anni divisi in 5 giurie a seconda della fascia di età. Gli alunni delle prime quattro giurie guarderanno e voteranno cortometraggi, mentre la giuria 18+, composta da studenti degli ultimi anni delle superiori, valuteranno una selezione di lungometraggi. Dopo la visione, gli studenti voteranno tramite scheda, esprimendo un voto da 1 a 10. I film vincitori del Concorso Internazionale saranno annunciati alla fine del Festival.

Ogni giuria di studenti assisterà alla proiezione di film accuratamente selezionati dalla Direzione Artistica del Festival considerando le peculiarità che caratterizzano le diverse età e fasi della crescita dei ragazzi. Generi, stili e narrazioni si declinano quindi in modo differente a seconda della giuria a cui i film sono proposti: le giurie 6+, 9+, 12+ e 16+ guarderanno e voteranno selezioni di cortometraggi, mentre la giuria 18+, formata da studenti degli ultimi anni delle superiori, valuterà dei lungometraggi.

Ogni giuria ammette un massimo di tre classi di studenti, i quali saranno seduti in sala rispettando le disposizioni vigenti sul distanziamento sociale.

Gli studenti guarderanno i film della propria categoria di Concorso ed esprimeranno il proprio voto tramite scheda, indicando un numero da 1 a 10. Alla fine del Festival saranno annunciato i film vincitori.
Le proiezioni dei film si terranno la mattina (fascia oraria 08:30 – 11:00) e/o nel pomeriggio (fascia oraria 14:30 – 16:30/17:oo).

Sì, durante la mattina e il pomeriggio sono previsti Laboratori Master Class con proposte per ogni fascia di età. Il programma del Festival comprende inoltre spazi interattivi, anteprime e proiezioni aperte a tutti.